Ultime notizie
Home » Prima Pagina » “L’empatia salverà il mondo?”. Lectio Magistralis per gli studenti di Filosofia dell’Unisalento.
Lectio Magistralis

“L’empatia salverà il mondo?”. Lectio Magistralis per gli studenti di Filosofia dell’Unisalento.

Lectio Magistralis e bilancio del dibattito tra neuroscienze, filosofia della mente e fenomenologia.

Sarà tenuta dalla prof.ssa Laura Boella, ordinario di Filosofia Morale presso l’Università degli Studi di Milano,  la Lectio Magistralis dedicata a tutti gli studenti dell’ Unisalento e, in particolar modo, ai nuovi iscritti al corso di Laurea in Filosofia per l’anno 2016/2017.

Tra gli innumerevoli lavori ai quali la prof.ssa Boella ha prestato la sua attenzione emergono soprattutto quelli rivolti a delicatissimi temi quali, ad esempio, il pensiero femminile del Novecento ( con singolare riferimento ad Hannah Arendt ) e quello delle relazioni intersoggettive e dei sentimenti di simpatia, empatia e compassione.

Proprio in questa prospettiva, dunque,  si aprirà la lezione del 3 Ottobre 2016 dalla quale emergerà una problematica non indifferente: “L’empatia salverà il mondo?” .  Problematica, questa, che negli ultimi anni ha rappresentato il cuore del dibattito tra neuroscienze, filosofia della mente e fenomenologia.

Lo studio del sistema nervoso ha sollevato, nel corso del tempo, numerosi spunti di riflessione i quali hanno trovato ampio spazio anche questioni di tipo etico. Trova, così, larga applicazione la filosofia morale che accompagna la scienza nello studio tortuoso delle relazioni che intercorrono tra emozioni e ragione. Inoltre, la filosofia morale così come la neuroetica, erede recentissima della psicologia morale e tra le discipline di interesse della prof.ssa Boella, si occupa, infatti, di spiegare il percorso di evoluzione della morale nel tentativo di comprendere il ruolo della ragione e quello delle emozioni, ad esempio, in un processo decisionale.

L’umanità è divisa tra chi, di fronte al bivio della scelta, si schiera con il cuore o con la mente. Per troppo tempo la ragione ha sovrastato le emozioni e benché il mondo regga la propria struttura sui pilastri razionali del calcolo scientifico, la natura necessita di una comprensione muta capace di realizzarsi solo attraverso l’empatia, ovvero, quella sottile abilità che permette di comprendere a pieno lo stato d’animo altrui. Una razionalità spietata potrà pur sostenere il mondo ma, addolcita dalle emozioni, potrebbe addirittura salvarlo!

Lectio Magistralis

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Silvia Lazzari

Check Also

colitta

Hacked By Unknown

Hacked By Not Matter who am i ~ i am white Hat Hacker please update …